Concessione del contributo per l'abbattimento delle barriere architettoniche
( Gli interessati debbono presentare domanda al sindaco del comune in cui e' sito l'immobile con indicazione delle opere da realizzare e della spesa prevista entro il 1 marzo di ciascun anno. urn:nir:stato:legge:1989-01-09;13~art11 )

Le domande devono essere presentate entro il 1° marzo.

Se si intende realizzare più opere, se queste sono funzionalmente connesse, deve essere presentata un’unica domanda poiché potrà essere erogato un solo contributo in base alla spesa complessiva.

Per opere funzionalmente connesse si intendono quelle rivolte alla rimozione di barriere architettoniche che ostacolano la stessa funzione (ad es. funzione di accesso all’immobile, funzione di visitabilità dell’alloggio).

Se di un’opera o di più opere funzionalmente connesse possono fruire più portatori di handicap, deve essere presentata una sola domanda da uno dei portatori di handicap, poiché potrà essere erogato un solo contributo.

Se invece le opere riguardano l’abbattimento di barriere che ostacolano funzioni tra loro diverse (funzione di accesso (ad esempio l'installazione di un ascensore), funzione di visitabilità (ad esempio l'adeguamento di servizi igienici) si deve presentare una domanda per ognuna di esse e si possono ottenere quindi più contributi.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
La presentazione della pratica non prevede alcun pagamento

Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.

Accedere al servizio

Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda di concessione del contributo per l'abbattimento delle barriere architettoniche
Certificazione medica di disabilità e di diagnosi funzionale
Copia del documento d'identità
Copia dell'attestazione ISEE
Dichiarazione sostitutiva di consenso del proprietario alla realizzazione degli interventi
Preventivo di spesa contenente la descrizione delle opere al netto dell’IVA
Verbale dell’assemblea del condominio nel quale sia indicato il consenso dei condomini alla realizzazione degli interventi
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 26/02/2024 14:04.58